Perchè
scegliamo solo ingredienti di primissima qualità.
Perchè se dobbiamo mangiare allora è meglio mangiare bene.


La pasta di Gragnano
A Gragnano produrre pasta è un'antica arte, patrimonio di storia, cultura, tradizioni e segreti.
Gragnano è situata ai piedi dei monti Lattari e affacciata sul golfo di Napoli.
I suoi mulini e le sue sorgenti di acque dalle composizioni minerali perfette, le strade esposte al sole ed alla brezza del golfo, l'hanno resa la “patria della pasta“.

Il pomodoro Corbarino
Vera testimonianza della tradizione rurale locale, il pomodoro Corbarino nasce sulle pendici dei monti Lattari, in provincia di Salerno, a Corbara. Le elevate escursioni termiche favoriscono il vivo arrossamento e la coltivazione “in asciutta” dona consistenza e sapidità; nasce un prodotto con bassa acidità ed elevato tenore zuccherino particolarmente pregiato e gustoso. Ricco di vitamine, sali minerali e antiossidanti.

Il Parmigiano Reggiano di Vacche Rosse
L'antica razza reggiana “vacche rosse” diffusa nel territorio reggiano da oltre 7 secoli, è la madre del Parmigiano Reggiano.
Il metodo di produzione è completamente naturale e la stagionatura di almeno 24 mesi. Il risulato organolettico è straordinario: dolce e saporito senza essere piccante

Le uova di Paolo Parisi
Un uovo particolare:pulito da quel gusto di "fresco" che le uova, anche le migliori, hanno.
Diverso soprattutto nel tuorlo, più molle, grasso, leggero, con una struttura proteica fuori dal comune, più lunga, con la capacità di incorporare, se montato, anche tre volte l'aria di un tuorlo qualsiasi.
Infine, ha un leggero gusto "mandorlato", apprezzabile nel finale degustando il tuorlo crudo o comunque liquido.
Splendido nella sua essenza, è interessante riscontrare la leggerezza che conferisce nelle lavorazioni in cui viene impiegato: lo zabaione, la maionese e le creme.

Le acciughe di Aspra
Aspra, un piccolo borgo in Sicilia, vanta una storica tradizione di pesca e conservazione delle acciughe.
Qui sono nate intorno agli anni '40 delle piccole industrie artiginali, che ancora oggi lavorano e vendono le acciughe sott'olio e sotto sale, utilizzando le antiche tecniche di lavorazione e solo pesce del mediterraneo.
Le acciughe sono pescate tra maggio e giugno, nel momento esatto della loro maturazione,vengono lavorate artigianalmente e vendute in barattolo. Sono squisite ed inconfondibili, difficili da trovare, ma una gioia per il palato.

Il cappero di Pantelleria IGP
Il prodotto re di quest'isola, definita la “Perla Nera del Mediterraneo”, dove esiste l’ambiente naturale perfetto per la coltivazione del cappero, che richiede un terreno arido ed un clima caldo e secco. La pianta di cappero o “Capparis spinosa” è un arbusto perenne che cresce spontaneamente, a forma di cespuglio, sulle rupi e sui muri di vecchie case, nelle zone bagnate dal Mar Mediterraneo. Quello di Pantelleria è riconosciuto come unico per le sue qualità organolettiche, il suo sapore ed il suo profumo.

L'origano selvaggio della costiera amalfitana
Esistono ancora oggi, in costiera amalfitana, dei raccoglitori che vendono l'origano selvaggio cresciuto libero sui monti che sovrastano il mare.
Il clima mite, i terreni lavici, il sole estivo mitigato dalle brezze marine, regalano a questo origano un profumo ed un sapore inconfondile, usato in cucina dona ai piatti tutto lo splendore dei sapori mediterranei.

La cipolla Ramata di Montoro
Prodotta in una zona ristretta della provincia di Avellino, la cipolla Ramata di Montoro ha delle caratteristiche che la fanno amare dai cuochi e dai raffinati gourmet: sapore spiccatamente dolce e profonde note aromatiche, elevata tenuta alla cottura ed una straordinaria capacità di conservazione.
La cipolla Ramata di Montoro è lasciata maturare sulla pianta e conservata nei pagliai, arriva sui piatti mantenendo intatte tutte le sue qualità.

La mortadella al naturale
La mortadella naturale è un prodotto che stupisce per la sua delicatezza e la sua leggerezza, nell'impasto solo ingredienti naturali, senza conservanti, insaporitori e coloranti.
E' prodotta con i migliori tagli di carne proveniente da allevamenti selezionati,  una volta tritata in varie fasi e con macchinari appositi, vengono aggiunti lardelli di gola, il migliore per sapore e qualità organolettiche.
Una vera sorpresa nel panorama dei salumi storici dell'Emilia Romagna.

Il carciofo romanesco
Il carciofo romanesco, chiamato anche mamma, mammola o cimarolo, è conosciuto nelle campagne del lazio sin da epoca romana probabilmente, già gli Etruschi raccoglievano questo prodotto.
Infatti, secondo il botanico Montellucci, è da attribuire agli Etruschi l'opera di addomesticamento della coltivazione di questo ortaggio.
La sua diffusione nella Regione Lazio iniziata a partire dal XV secolo, gli ha permesso di occupare rapidamente, fin dal tardo rinascimento, un posto di assoluto prestigio nella gastronomia laziale.
Ha un sapore dolce e gradevole, la consistenza delle foglie interne e del cuore è molto morbida.
E' riconosciuta come una delle varietà più buone e più versatili tra i carciofi italiani.

La pancetta Furlotti
Nel cuore della food valley, a Medesano, da oltre cinquant'anni la Furlotti & C. lavora con passione alla produzione di salumi, coniugando la tradizione all'innovazione e alla qualità.
I prodotti principe della Furlotti sono le pancette che, con una gamma di oltre venti tipi, conferiscono un gusto dolce, piccante o aromatico a tante ricette e piatti saporiti, in special modo la pizza.

Il prosciutto S. Giovanni Capitelli
Dal 1995 il S. Giovanni di Capitelli viene prodotto secondo il metodo classico, originale, di lavorazione del prosciutto, in base alle consuetudini consolidate di lavorazione della “coscia cotta”: carne fresca di suino italiano selezionata, insaporita mediante siringatura in vena di salamoia naturale con erbe aromatiche, verdure e spezie, disossata senza taglio per conservarne la naturale forma, sottoposta a lento massaggio sottovuoto, legatura a mano e cottura fuori stampo a vapore ad alte temperature.



Giovanni Mandara la pizza il menù birra_beer vino_wine bibite_drinks staff dove_where come_how perchè_that's why pizzaiuolo on the road…
portiamo la pizza di alta qualità al tuo evento
dicono di noi_press contatti_contacts credits
Per prenotare
☎ +039 0522 434922
☎ +039 0522 406248

Non si accettano prenotazioni per sabato sera e domenica sera. Non si accettano prenotazioni per email.

orari: 12:00/14:30 - 19:00/24:00
chiusura settimanale: lunedì


da noi accesso libero alla rete wireless e phone charging station per ricaricare gratis la batteria di tutti i cellulari

Piccola Piedigrotta di Mandara Giovanni
Piazza XXV Aprile, 1 - 42121 Reggio Emilia
c.f.: MNDGNN69H28L323K - p. iva: 01393350358